Michele (Caliban)

Perfidissimo Me

SEX

with 16 comments

Non va più via l’odore del sesso che hai addosso
si attacca qui all’amore che posso che io posso
e ci siamo mischiati la pelle le anime le ossa
ed appena finito ognuno ha ripreso le sue

Qualcuno a volte mi accusa di essere troppo fissato con il sesso, il piacere (e non solo su blog, face o twitter).
Il fatto è che sono fermamente convinto che il piacere sessuale sia una vera e propria droga biologica, pericolosa, devastante, che sconvolge corpo e mente, al punto che spesso diventa assai scabroso parlare anche delle sue vie di somministrazione, delle quantità e in onore delle leggi, anche della quantità modica per uso personale.
Certo è che si tratta di uno stupefacente che ha infinite varianti di composizione, innumerevoli vie di somministrazione, anche se le più note sono orale, vaginale e anale, senza nominare le molteplici altre più o meno perverse e peccaminose, senza dubbio meno utilizzate e quindi riservate ai cultori (come me) dell’irrazionalità e della fantasia.
Anche se ormai non vi è più penale differenza, si tratta oltre ogni ragionevole dubbio di una droga pesante perché causa una fortissima assuefazione, e le crisi di astinenza possono essere terribili.
Si va dalla crisi “motoria tremulans” detta anche volgarmente pippetta (o ditale in caso di crisi di individuo di sesso femminile), alla crisi “logorroica chattensis” che si verifica quando il sesso da orale purtroppo diventa solo scritto, alla famigerata crisi “ndo’cojocojo” che causa ricerca casuale di dosi di droga ovunque e da qualsiasi spacciatore disponibile.
Proprio quest’ultima crisi ha spinto la chiesa (praticamente ogni confessione religiosa), con l’aiuto della legge, sotto forma di diritto privato, a cercare di combattere questo spaccio clandestino, ricorrendo alla legalizzazione di una forma di somministrazione controllata di questa droga, distribuendola a pagamento in sagrestia e chiamandola matrimonio.
Purtroppo il matrimonio dopo ripetute uguali somministrazioni diventa un modesto surrogato, privo di molti degli elementi più forti e pesanti, un po’ come il metadone per un drogato di eroina.
È anche assodato però che il sesso può essere piuttosto faticoso, persino frustrante se la dose viene somministrata male o con strumenti inadatti al tossicodipendente, provoca  così innumerevoli frustrazioni e nevrosi che si ripercuotono pesantemente sull’ambiente e le persone circostanti. Nel senso che se uno non si droga a sufficienza, sembra inizi a rompere le palle al prossimo in modo esagerato e in tutte le maniere possibili….
Poi soprattutto di recente è subentrato anche un certo rischio collaterale chiamato malattia sessualmente trasmissibile che necessita l’uso di precauzioni e protezioni prima della dose quotidiana.
Per evitare la malattia più pericolosa, l’aids, pare sia decisamente consigliato di evitare i rapporti occasionali. ho quindi deciso di impegnarmi per farlo tutti i giorni!
Ecco perché sono un assoluto cultore del sesso sicuro:
lo faccio solo con quelle che me la danno.

Advertisements

Written by Michele

18 febbraio 2013 a 09:51

Pubblicato su pensieri

Tagged with , , , , , , ,

16 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Ahahahahah!
    Vengo or ora dalla lettura del post “Cosa voglio?”
    Beh… a meno che per ” fuoco inesauribile che arde” tu non intenda la stessa cosa, e dillo che la vuoi pure affamata!
    Di te ovviamente… 😉

    paulabecattini

    2 marzo 2013 at 14:54

  2. Chi ti accusa, forse, t’invidia
    Ma tu non badarci, e vai…Tranquillo
    Sorriso serale
    Mistral

    ombreflessuose

    19 febbraio 2013 at 19:49

    • Hahaha io vado sempre. Tranquillissimo e esagerato 😉
      Sorriso a te

      Michele

      19 febbraio 2013 at 21:05

  3. Ma è così divertente parlare di sesso!Bisogna prendere tutto con un po’ di ironia!
    Guarda, da qualche anno si è fatta largo in me l’idea del matrimonio,ma la questione “assuefazione” che questo potrebbe comportare mi preoccupa non poco.

    V.

    18 febbraio 2013 at 19:19

    • Hahaha si è divertente. Stimolante e ha funzione disinibente per l’animo.
      Eh sul matrimonio ho una pessima opinione causa personale esperienza.
      E credo che l’assuefazione sia inevitabile

      Michele

      18 febbraio 2013 at 19:21

      • Aaaaaaaaaaaaaaah!Ma no,non dovresti influenzare cos la mia giovane mente!

        V.

        18 febbraio 2013 at 19:23

        • Hahahaha questo è niente. Continua a leggermi e vedrai che capita alla tua giovane mente 😉

          Michele

          18 febbraio 2013 at 19:25

  4. Davvero osano accusarti di una cosa del genere??!!
    strano….. 😉

    ciao
    .marta

    tramedipensieri

    18 febbraio 2013 at 12:28

  5. Ottima arringa, avvocato….
    considerate le ottima argomentazioni,
    appurata l’efficacia dei benefici,
    la giuria popolare
    emette il seguente verdetto:
    che Gliela Si Dia…..
    ;P

    fake bad girl

    18 febbraio 2013 at 12:20

    • ahahahah lo farò vidimare dal tribunale e diffondere sulle pubbliche piazze 😉

      Michele

      18 febbraio 2013 at 12:25

  6. Stronzate a parte… Parlare troppo spaventa le persone, le allontana, magari a letto sono dei selvaggi, ma nel privato e tale deve restare. Io, ad esempio, faccio parte di questi, la battuta carina due ci stanno alla terza mi da fastidio alla quarta me ne sono andata.

    Per il resto… sono d’accordo su tutta la linea. ghgh

    ialeene

    18 febbraio 2013 at 10:38

    • già, è vero parlare troppo spaventa, per questo l’amore spesso non ha bisogno di parole (come disse il pesciolino alla pesciolina) 😉
      ahaha ero sicuro saresti stata d’accordo (mail con racconto appena inviata)

      Michele

      18 febbraio 2013 at 10:40

  7. Beh, è già qualcosa… 😯

    Diemme

    18 febbraio 2013 at 10:07

    • ahahah che occhi!
      sai com’è, nella vita ci si deve impegnare in qualcosa 😉

      Michele

      18 febbraio 2013 at 10:09


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Luminaria sprecata

L'essenziale è invisibile agli occhi

La ragazza che pedala

Scatto fisso, senza freni. Non posso fermarmi anzi non voglio farlo.

kyleweatwenyen

Come un angelo da collezione.

Anna Salvaje

Diario di una cougar

Noras Erotica

I'm just a puzzle that doesn't wanna be solved

the.blonde.emigrant

Random feelings, crazy life

Un Folletto in abito da sera

Io sono quella che, con le parole, crea origami per decorare le pagine

Rupestreblog

∃x(φ)

Marmellata di pensieri

Cosa dice la mia testa

Note di Rugiada

Scrivere è dar voce al silenzio

17 e 17

UN PO' PIU' DI TWITTER, UN PO' MENO DI UN BLOG

ipennaioli.wordpress.com/

I PENNAIOLI USANO ANCORA CARTA, PENNA E CALAMAIO. SCRIVONO DA ANNI RACCONTI E LI DIFFONDONO ATTRAVERSO PICCIONI VIAGGIATORI AI LORO LETTORI. ALCUNI AMICI NE HANNO SELEZIONATI E RACCOLTI UNA PARTE E HANNO APERTO UNA “BOTTEGA DELLE LETTERE” PER POTERLI DIVULGARE SPONTANEAMENTE ATTRAVERSO INTERNET. NE “LA BOTTEGA DELLE LETTERE” SONO CUSTODITI FRAMMENTI DI QUOTIDIANITÀ, VISSUTA O IMMAGINATA: ESPERIENZE, PARADOSSI, INNAMORAMENTI, EROS. UNA BOTTEGA APERTA AGLI AMICI E A TUTTI COLORO CHE PASSERANNO A trovarci e che con il loro sostegno ci stimoleranno ad esprimerci in modo sempre più creativo e fantasioso.

Laura Ruggiero

Sono solo [Luoghi]. Altrove. @LapostrofoAura

Alessandra Favaro

Le emozioni non possono guarire i mali del mondo, ma permettono di sognare forte!

intempestivoviandante's Blog

Racconti, teatro, letteratura

Debs and the City

di Deborah Talarico

Anna Salvaje

Diario di una cougar

Il Suono Visibile

perché, ogni tanto, è bello ricordarti chi sei...

libellula22

Non cedere mai alle passioni ma se cedi fallo con tutta l' anima

La Mela sBacata

qualche spicchio di me: pensieri caotici in ordine sparso

maplesexylove

_Fall in love with style_

Alice Ayres

NEVER REPRESS YOURSELF

In punta di piedi

Entra in punta di piedi e spia nel buco della serratura

Il benessere secondo Sara

Mens sana in corpore sano

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: