Michele (Caliban)

Perfidissimo Me

Le mie sessanta sfumature!

with 41 comments

L’unico cibo afrodisiaco secondo me è la donna
(Ugo Tognazzi)

60sfumatureE così è ora ufficiale, il mio primo libro uscirà a luglio! certo è curioso, quasi ironico che per chi come me si diletta da anni nello scribacchiare racconti erotici il primo libro con il mio nome sopra, interamente mio (senza il solito autori vari di tutti i 12 precedenti) sia un libro di cucina, di ricette. È indubbio che quella per la cucina sia una mia grande passione, questo volume poi, oltre alla mia consueta ironia, raccoglie molto dall’eredità di quando curavo la sezione sulla cucina afrodisiaca in un sito di racconti, però è davvero nato per caso, per un fortuito scambio di chiacchiere con il mio amico editore, che cercava qualcosa di nuovo per la sua collana di libri di cucina, “I quaderni del Loggione”. Dalla mia proposta per una raccolta di ricette sul tema afrodisiaco alla effettiva fine dello stesso è poi passato davvero poco, qualche settimana di assiduo impegno a ripescare, provare e rielaborare alcune mie ricette più altre storiche o classiche, ma sempre un poco rimaneggiate a mio gusto. Per ultimo ho scritto il racconto breve finale, titolo naturalmente “Afrodite”, visto che caratteristica di questa collana è appunto la presenza alla fine di un racconto, anche se dal punto di vista erotico ho dovuto molto trattenermi, e infatti sto meditando di creare anche una versione integrale e non 60sfumaturecopertinacensurata del racconto. Finalmente però ci sarà un libro che potrò regalare e condividere con tutti, mamma compresa, senza vedere quell’espressione a volte un po’ scandalizzata di quando ad amici parlo delle mie erotiche pubblicazioni.
Naturalmente sono assolutamente disposto a dimostrare l’effettiva capacità afrodisiaca delle ricette invitando a cena chiunque possa essere dubbioso sulle effettiva influenza sui sensi di tali golosità.

Perché non son mica qui a sentire se il mare va bene di sale…

Advertisements

Written by Michele

11 maggio 2013 a 13:44

Pubblicato su pensieri, racconti

Tagged with , , ,

41 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. …e come direbbe qualcuno “e con viva e vibrante soddisfazione …” che vi annuncio che son sicura che queste 60 sfumature di sicuro mi piaceranno!!….

    ps…ne voglio uno con dedica!

    liberadidire79

    13 maggio 2013 at 16:44

  2. Urca!…mi era sfuggito il post!….

    Tognazzi quindi aveva torto….allora sono i “cibi” afrodisiaci…! 😉

    complimenti Michele!
    ciao
    .marta

    tramedipensieri

    13 maggio 2013 at 11:33

    • ahahahha è un mix, sapiente mix di tutto 😉
      grazie marta
      ciao ciao

      Michele

      13 maggio 2013 at 11:33

  3. Premesso che avevo scritto un commento lungo (che io sono una persona sintetica) con l’iPhone. Impresa ardua per una che ha fatto dattilografia e pretende di fare la stessa cosa con il touch! Comunque! Mi ha cancellato tutto!!
    Sinteticamente (ahhah) dice, il commento, :
    – arrivo sempre per ultima
    – grande! Posso solo immaginare che soddisfazione si debba provare a dire il “mio libro”
    E poi mi lanciavo in una parodia di te dapprima su un divano condiviso e poi te svaccato dove era chiara l’appartenenza a quel divano.
    Si forse è stato meglio prederlo.
    Comunque “Grande! “. Forse bastava questo.
    No.
    Davvero penso che se uno ci mette impegno, devozione è giusto che arrivi.
    ^__^

    pepe

    12 maggio 2013 at 22:31

    • Hhahaa già l’iPhone se arriva una notifica si mangia il commento purtroppo. Già successo.
      Ma grazie. È mica male l’idea del divano hahaha
      Grazie grazie

      Michele

      12 maggio 2013 at 22:33

  4. Non ti fermi mai, ti mancava solo cucinarci a dovere
    Auguroni

    Deliziosa sera
    Senty

    sentimental

    12 maggio 2013 at 18:58

    • Hahaha già. Cucino cucino. Ti offri come cavia? 😉
      Grazie. Buona serata

      Michele

      12 maggio 2013 at 18:59

  5. Seguirà live-cooking-show? 😉

    (congratulazioni Michele)

    silente

    12 maggio 2013 at 17:55

    • Hahahaha beh quello mi sa ve lo risparmio. Anche se al limite come comic cooking 🙂

      Michele

      12 maggio 2013 at 17:56

  6. Complimenti e facci sapere!!!
    Sono proprio curiosa di leggerlo!!!

    raggioluminoso

    12 maggio 2013 at 15:25

    • Ah sicuro sicuro. Contaci
      Beh spero sarà una piacevole e golosa lettura

      Michele

      12 maggio 2013 at 15:26

  7. Complimenti! 🙂

    sguardiepercorsi

    12 maggio 2013 at 10:23

  8. Maxé ha fiuto, nonostante si spari continuamente peperoncino in vena. Appena ricapito a Modena, rubo. 🙂 Congratulazioni Mich
    V.

    Jihan

    12 maggio 2013 at 10:21

  9. Grande Michele! Un libro da provare…Comunque questa mattina ho assaggiato petali di viola caramellati…Una sciccheria!

    fulvialuna1

    11 maggio 2013 at 22:14

  10. da 1 a 11, quanto sei bravo? esageratamente… Mi piace il peperoncino che accavalla l’altro 😉 The best!

    germogliare

    11 maggio 2013 at 17:32

    • Haahha 30 e lode!
      Eh grazie ma i due peperoncini sono l’unica cosa non mia. L’ha fatto l’editore 🙂

      Michele

      11 maggio 2013 at 17:38

      • ti sei già presto il 30 e lode (con bacio accademico, aggiungo io). Un bravo all’editore lo voglia dare? e se è carino anche a lui un bacio 😉
        ps
        e ora, mi tocca una copia con “affettuosa” dedica…

        germogliare

        11 maggio 2013 at 17:45

        • Hahahaha il bacio basta non sia dall’editore.
          Ah dedica affettuosa e appassionata 😉

          Michele

          11 maggio 2013 at 17:52

  11. MA bello!!! come ti senti? tanti auguri e tanti complimenti!

    Calipso la Liberidea

    11 maggio 2013 at 17:12

  12. Sono uscita anonima! 🙂 complimenti!!! 😀

    itacchiaspillo

    11 maggio 2013 at 15:26

  13. ma complimenti!!!!!
    🙂

    lella

    11 maggio 2013 at 14:36

  14. Ma complimentoni 😀

    Emily

    11 maggio 2013 at 14:33

  15. Complimenti! Ti auguro tante altre soddisfazioni! 🙂

    Anonimo

    11 maggio 2013 at 14:30

  16. Anch’io faccio il compleanno a luglio (però alla fine)! Magari me lo regalo anch’io 😀

    Valentina

    11 maggio 2013 at 14:22

  17. Magari me lo regalo per il compleanno, visto che cade il primo luglio! 😀

    nanalsd

    11 maggio 2013 at 13:51

    • hahaahha mica male, anche se dovrei regalartelo io a questo punto, trattandosi di compleanno 😉

      Michele

      11 maggio 2013 at 13:54

  18. ovviamente secondo me è l’uomo, comunque attendo luglio…;) in bocca al lupooooo e al peperoncino!

    ludmillarte

    11 maggio 2013 at 13:51

    • ahahaha sìsì anche secondo me io sono un fantastico cibo afrodisiaco 🙂
      merci, molto peperoncino, sempre (anche nel cioccolato)

      Michele

      11 maggio 2013 at 13:53


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Luminaria sprecata

L'essenziale è invisibile agli occhi

La ragazza che pedala

Scatto fisso, senza freni. Non posso fermarmi anzi non voglio farlo.

kyleweatwenyen

Come un angelo da collezione.

Anna Salvaje

Diario di una cougar

Noras Erotica

I'm just a puzzle that doesn't wanna be solved

the.blonde.emigrant

Random feelings, crazy life

Un Folletto in abito da sera

Io sono quella che, con le parole, crea origami per decorare le pagine

Rupestreblog

∃x(φ)

Marmellata di pensieri

Cosa dice la mia testa

Note di Rugiada

Scrivere è dar voce al silenzio

17 e 17

UN PO' PIU' DI TWITTER, UN PO' MENO DI UN BLOG

ipennaioli.wordpress.com/

I PENNAIOLI USANO ANCORA CARTA, PENNA E CALAMAIO. SCRIVONO DA ANNI RACCONTI E LI DIFFONDONO ATTRAVERSO PICCIONI VIAGGIATORI AI LORO LETTORI. ALCUNI AMICI NE HANNO SELEZIONATI E RACCOLTI UNA PARTE E HANNO APERTO UNA “BOTTEGA DELLE LETTERE” PER POTERLI DIVULGARE SPONTANEAMENTE ATTRAVERSO INTERNET. NE “LA BOTTEGA DELLE LETTERE” SONO CUSTODITI FRAMMENTI DI QUOTIDIANITÀ, VISSUTA O IMMAGINATA: ESPERIENZE, PARADOSSI, INNAMORAMENTI, EROS. UNA BOTTEGA APERTA AGLI AMICI E A TUTTI COLORO CHE PASSERANNO A trovarci e che con il loro sostegno ci stimoleranno ad esprimerci in modo sempre più creativo e fantasioso.

Laura Ruggiero

Sono solo [Luoghi]. Altrove. @LapostrofoAura

Alessandra Favaro

Le emozioni non possono guarire i mali del mondo, ma permettono di sognare forte!

intempestivoviandante's Blog

Racconti, teatro, letteratura

Debs and the City

di Deborah Talarico

Anna Salvaje

Diario di una cougar

Il Suono Visibile

perché, ogni tanto, è bello ricordarti chi sei...

libellula22

Non cedere mai alle passioni ma se cedi fallo con tutta l' anima

La Mela sBacata

qualche spicchio di me: pensieri caotici in ordine sparso

maplesexylove

_Fall in love with style_

Alice Ayres

NEVER REPRESS YOURSELF

In punta di piedi

Entra in punta di piedi e spia nel buco della serratura

Il benessere secondo Sara

Mens sana in corpore sano

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: