Michele (Caliban)

Perfidissimo Me

Vedimi Ora

with 20 comments

Vedimi Ora (cit.)

Hai mai osservato bene la filigrana?
È molto più di una carta, eppure se la guardi distrattamente sembra bianca, carta vuota, come tutte le altre.
Però se la osservi con attenzione, in controluce, spalanca il suo segreto e ti rivela stupende figure, immagini che sfuggivano al primo sguardo.
Io sono così.
Se mi guardi distrattamente potrai vedere poco, forse solo una candida ridente maschera da clown.
Ma se ti prendi il tempo di osservarmi bene, di approfondire lo sguardo nella luce, puoi scoprire immagini nascoste, mondi nuovi che si avvolgono gli uni sugli altri, alcuni persino inesplorati.
Il tempo spesso è il cruccio, la vera dannazione, scorre, scorre inesorabile e mentre scorre vivi a volte come un film accelerato, ma se ogni tanto qualcuno ti guarda in controluce, puoi persino giungere a fermarlo.

trattasi di uno dei miei ultimi microracconti, forse un poco troppo serio, anche se ogni tanto anch’io mi deironizzo, seppur mai H24!
Perché non son mica qui a fare il solletico alla jena ridens…

Advertisements

Written by Michele

6 giugno 2013 a 11:37

Pubblicato su pensieri, racconti

Tagged with , , ,

20 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Una maschera da clown di filigrana è una cosa molto originale. Ma questo clown sorride o è triste? e perchè si nasconde dietro una maschera se poi vuole mostrare così tante cose di sè?

    amleta

    7 giugno 2013 at 19:21

    • Ah tendenzialmente sorride.
      Più che nascondersi. Mostra più che altro il lato più facile da vedere e comprendere forse

      Michele

      7 giugno 2013 at 19:28

      • Quando si toglie la maschera il clown? Quando smette le vesti del pagliaccio? Quando esce dal circo?

        amleta

        7 giugno 2013 at 19:32

        • Hahaah ogni volta che qualcuno ha voglia di vedere l’intero spettacolo 😉

          Michele

          7 giugno 2013 at 19:33

          • sto sbirciando dal tendone appena alzato, non ho i soldi per pagare il biglietto e non sapevo che ci fosse un clown del genere dentro ma adesso lo vedo andare verso il retro della scena mentre gli altri già guardano gli animali che entrano. E lui se ne va nel camerino o esce proprio di scena?

            amleta

            7 giugno 2013 at 19:37

            • Ah non esce mai davvero di scena. Per chi sa guardare e non si distrae facilmente 🙂

              Michele

              7 giugno 2013 at 19:51

              • Peccato, io speravo che non avesse più bisogno di indossare quella maschera di filigrana e che potesse uscir fuori dal circo e mostrarsi solo come uomo e non più clown.

                amleta

                8 giugno 2013 at 09:44

                • ah ma la maschera in realtà non si indossa, l’uomo è così, titalmente esposto, la maschera è negli occhi di chi non sa guardare 😉

                  Michele

                  8 giugno 2013 at 09:54

  2. E’ la vita di oggi che corre e l’uomo non ama soffermarsi a guardare figure particolari. A me invece piace una cifra scoprire le forme nascoste dell’anima.

    fulvialuna1

    7 giugno 2013 at 18:20

    • Già. Vita troppo frenetica. Sempre meglio saper fermarsi a osservare. E godersi il viaggio

      Michele

      7 giugno 2013 at 18:36

  3. Nella vita è spesso così, le cose belle sono sempre nascoste

    Un salutone
    Senty

    sentimental

    7 giugno 2013 at 15:48

  4. Stupendo. Grazie, Mic.

    Elisabetta Lelli

    6 giugno 2013 at 22:16

  5. uno dei micro più belli che tu abbia scritto da quando sono entrata nel gruppo.
    complimenti ancora!

    itacchiaspillo

    6 giugno 2013 at 12:29


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Luminaria sprecata

L'essenziale è invisibile agli occhi

La ragazza che pedala

Scatto fisso, senza freni. Non posso fermarmi anzi non voglio farlo.

kyleweatwenyen

Come un angelo da collezione.

Anna Salvaje

Diario di una cougar

Noras Erotica

I'm just a puzzle that doesn't wanna be solved

the.blonde.emigrant

Random feelings, crazy life

Un Folletto in abito da sera

Io sono quella che, con le parole, crea origami per decorare le pagine

Rupestreblog

∃x(φ)

Marmellata di pensieri

Cosa dice la mia testa

Note di Rugiada

Scrivere è dar voce al silenzio

17 e 17

UN PO' PIU' DI TWITTER, UN PO' MENO DI UN BLOG

ipennaioli.wordpress.com/

I PENNAIOLI USANO ANCORA CARTA, PENNA E CALAMAIO. SCRIVONO DA ANNI RACCONTI E LI DIFFONDONO ATTRAVERSO PICCIONI VIAGGIATORI AI LORO LETTORI. ALCUNI AMICI NE HANNO SELEZIONATI E RACCOLTI UNA PARTE E HANNO APERTO UNA “BOTTEGA DELLE LETTERE” PER POTERLI DIVULGARE SPONTANEAMENTE ATTRAVERSO INTERNET. NE “LA BOTTEGA DELLE LETTERE” SONO CUSTODITI FRAMMENTI DI QUOTIDIANITÀ, VISSUTA O IMMAGINATA: ESPERIENZE, PARADOSSI, INNAMORAMENTI, EROS. UNA BOTTEGA APERTA AGLI AMICI E A TUTTI COLORO CHE PASSERANNO A trovarci e che con il loro sostegno ci stimoleranno ad esprimerci in modo sempre più creativo e fantasioso.

Laura Ruggiero

Sono solo [Luoghi]. Altrove. @LapostrofoAura

Alessandra Favaro

Le emozioni non possono guarire i mali del mondo, ma permettono di sognare forte!

intempestivoviandante's Blog

Racconti, teatro, letteratura

Debs and the City

di Deborah Talarico

Anna Salvaje

Diario di una cougar

Il Suono Visibile

perché, ogni tanto, è bello ricordarti chi sei...

libellula22

Non cedere mai alle passioni ma se cedi fallo con tutta l' anima

La Mela sBacata

qualche spicchio di me: pensieri caotici in ordine sparso

maplesexylove

_Fall in love with style_

Alice Ayres

NEVER REPRESS YOURSELF

In punta di piedi

Entra in punta di piedi e spia nel buco della serratura

Il benessere secondo Sara

Mens sana in corpore sano

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: