Michele (Caliban)

Perfidissimo Me

Scimmie

with 13 comments

Shock the monkey to live
Shock the monkey to live
Cover me when I run
Cover me through the fire
Something knocked me out’ the trees

Ebbene sì, sono ormai fermamente convinto che Darwin avesse totalmente ragione.
In fondo tutti noi discendiamo veramente dalle scimmie, da primati selvaggi.
Innato in noi resiste l’istinto primordiale, l’oscuro animale carnivoro in agguato nella giungla in attesa della preda, il senso di territorialità, di predominio nella specie, e persino di brutale sensualità selvaggia.
Ed è evidente e altrettanto innegabile l’esistenza di persone che, andando allo zoo, potrebbero scoprire che l’orango si ricorda ancora molto bene di loro…

Annunci

Written by Michele

5 agosto 2013 a 12:08

Pubblicato su pensieri

Tagged with , , ,

13 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Se dovessi riassumere in un rullo la mia vita, sarei sicuramente lo scimmione di “Right here, right now” di FatBoySlim.
    Ma senza sedermi sulla panchina 😉 .
    O come Peter Gabriel dondolante dalla corda al Festival di Sanremo, insultato e non capito dal pubblico, ma che ha continuato a fluttuar beato, fregandosene..
    Ma, in fondo, sarò sempre un bradipo missile.
    Che sembra distaccato dal mondo.
    Sembra…

    Balente

    6 agosto 2013 at 10:03

  2. Bah… siamo talmente civilizzati che viviamo di tabù e paure di mostrarci veramente come siamo. Anche nei nostri lati più selvaggi e sensuali. Quando questo accade, forse, è un piccolo miracolo.

    itacchiaspillo

    5 agosto 2013 at 15:58

  3. Che se poi lo scrivo giusto si capisce anche ( Lincoln Park)

    pepe

    5 agosto 2013 at 12:50

  4. Beh mamma mi chiama scimmietta da sempre e da sempre dice “sei tu l’anello mancante”. Però stamani mi ha chiamata per dire che “Ho comprato delle fantastiche tovagliette americane con delle papere. Effettivamente ti ho rivista”. Allo zoo, Lyncon Park, mica pizza e fichi…io ero a piedi nudi che correvo con le mie simili.
    Quack

    pepe

    5 agosto 2013 at 12:50

    • ahahhaah
      beh essendo io ornitofobico preferisco la scimmia alla papera 🙂

      Michele

      5 agosto 2013 at 12:51


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Ricette pensieri e idiozie

Non è un food blog, non è un diario, allora cos'è?

La Pillaccherona

... stai sempre a spilaccherà.

La ragazza che pedala

Scatto fisso, senza freni. Non posso fermarmi anzi non voglio farlo.

kyleweatwenyen

Come un angelo da collezione.

Anna Salvaje

Diario di una cougar

Noras Erotica

I'm just a puzzle that doesn't wanna be solved

the.blonde.emigrant

Random feelings, crazy life

Un Folletto in abito da sera

Io sono quella che, con le parole, crea origami per decorare le pagine

Rupestreblog

∃x(φ)

Marmellata di pensieri

Cosa dice la mia testa

Note di Rugiada

Scrivere è dar voce al silenzio

17 e 17

UN PO' PIU' DI TWITTER, UN PO' MENO DI UN BLOG

ipennaioli.wordpress.com/

I PENNAIOLI USANO ANCORA CARTA, PENNA E CALAMAIO. SCRIVONO DA ANNI RACCONTI E LI DIFFONDONO ATTRAVERSO PICCIONI VIAGGIATORI AI LORO LETTORI. ALCUNI AMICI NE HANNO SELEZIONATI E RACCOLTI UNA PARTE E HANNO APERTO UNA “BOTTEGA DELLE LETTERE” PER POTERLI DIVULGARE SPONTANEAMENTE ATTRAVERSO INTERNET. NE “LA BOTTEGA DELLE LETTERE” SONO CUSTODITI FRAMMENTI DI QUOTIDIANITÀ, VISSUTA O IMMAGINATA: ESPERIENZE, PARADOSSI, INNAMORAMENTI, EROS. UNA BOTTEGA APERTA AGLI AMICI E A TUTTI COLORO CHE PASSERANNO A trovarci e che con il loro sostegno ci stimoleranno ad esprimerci in modo sempre più creativo e fantasioso.

LapostrofoAura

Sono solo [Luoghi]. Altrove. @LapostrofoAura

Alessandra Favaro

Le emozioni non possono guarire i mali del mondo, ma permettono di sognare forte!

intempestivoviandante's Blog

Racconti, teatro, letteratura

Una certa idea di inchiostro

di Deborah Talarico

Anna Salvaje

Diario di una cougar

Il Suono Visibile

perché, ogni tanto, è bello ricordarti chi sei...

libellula22

Non cedere mai alle passioni ma se cedi fallo con tutta l' anima

La Mela sBacata

qualche spicchio di me: pensieri caotici in ordine sparso

maplesexylove

_Fall in love with style_

Alice Ayres

NEVER REPRESS YOURSELF

In punta di piedi

Entra in punta di piedi e spia nel buco della serratura

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: