Michele (Caliban)

Perfidissimo Me

Vacanze Romane

with 33 comments

Poi, dolce vita che te ne vai
Sul Lungotevere in festa
Concerto di viole e mondanità
Profumo tuo di vacanze romane


Ancora un pomeriggio di lavoro e poi via, mi prendo, prima del tour de force prenatalizio (ben un mese di negozio senza più un giorno di pausa, domeniche comprese), alcuni giorni di vacanza romana. Anche se non andrò in vespa.
Mi aspetta poi sabato sera una curiosa festa anni 70 su un barcone sul Tevere, con una panoplia di deliziosi amici e che senza dubbio si rivelerà immensamente folle.
Vi narrerò quindi poi qualcosa della festa, permanenza a Roma, incluse le irrinunciabili bisbocce enogastronomiche, che poi saranno il succo della gita. Sempre che il quasi certo elevato tasso alcolico non rendano il tutto più simile a un oblioso sogno che alla realtà.
perché come direbbero a Roma…
Se er vino nun lo reggi, l’uva magnatela a chicchi…

Annunci

Written by Michele

14 novembre 2013 a 15:02

Pubblicato su pensieri

Tagged with , , , , ,

33 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. quanto l’ho amata questa canzone..un bacio caro

    melodiestonate

    20 novembre 2013 at 18:55

  2. Mari ha scritto:
    “Michele eccoti un erudito assioma di alcuni accademici miei conterranei….vado a citare: “Infatti non beve vino il cane, il gatto,il cavallo e il maiale”…

    vero… però le vacche bevono birra,
    a volte ci vuole poco per individuare quelle mappe che Google non fornisce 😉

    divertiti e gozzoviglia che lo stress prenatalizio è roba seria, mica ceci cicerchia 😆

    TADS

    TADS

    20 novembre 2013 at 11:16

  3. Il contributo di ieri sera dice già tutto!
    ^__^
    Buona domenica

    pepe

    17 novembre 2013 at 10:58

  4. ciao Michele, in questo momento sei a Roma a spassartela…per richiamarti alla realtà, lo confesso sono sadica,devo assolutamente consegnarti una massima di alcuni eruditi miei conterranei…vado a citare

    In fatti, non beve vino il cane, il gatto,
    il cavallo, la pecora, il maiale;
    onde io dico, che fan stretta unione
    il vin con l’intelletto e la ragione.

    In buona sostanza non esagerare anche perchè a pochi passi da te,v’è appena visibile in piazza S.Pietro la casetta del figlio di falegname da te citato e non vorrei che i vostri schiamazzi lo riportino su questa terra e prendendo esempio da suo padre il signor Dioonnipotente faccia lo sterminio castigatore,non vorrei che per colpa vostra, si faccia tutti la fine di Sodoma e Gomorra….quindi occhio!!!

    Marie

    17 novembre 2013 at 09:07

    • repetita iuvant…ovvero ho scritto due commenti simili ma identici nel succo perchè sono impedita….please

      Marie

      17 novembre 2013 at 09:10

    • Eh si in vino veritas

      Michele

      17 novembre 2013 at 12:40

  5. Michele eccoti un erudito assioma di alcuni accademici miei conterranei….vado a citare: “Infatti non beve vino il cane, il gatto,il cavallo e il maiale ;onde io dico, che fa stretta unione il vin con l’intelletto e la ragione….”questo per ricordarti, che in quel suolo onde tu andrai a gozzovigliare v’ è la casa appena visibile in piazza S.Pietro di quel figlio di falegname che per mera fatalità risorse circa 2000 anni or sono, dunque non esagerate su quel battello o il picciotto ritorna e prendendo esempio da suo padre il signor Dioonnipotente vi sprofonda nelle viscere come a Sodoma e Gomorra……detto questo Buona vacanza 😀

    Mari

    17 novembre 2013 at 08:43

    • Haahah io a Sodoma e Gomorra penso ci avrei vissuto gran bene 😉

      Michele

      17 novembre 2013 at 12:40

  6. Attenta a non incontrà l’oste che t’annacqua er vino!
    Buone vacanze, la mia Roma è magica, vivila di notte.

    fulvialuna1

    15 novembre 2013 at 21:26

    • Hahaah c’ha messo l’acqua? Nun lo pagamo 🙂
      Grazie

      Michele

      16 novembre 2013 at 10:04

  7. Pronto per la grande serata?
    Non so perché ma ho l’impressione che al mio ritorno a casa, la parola astemia non fará piú parte del mio vocabolario 😀
    Ci si vede domani!!!

    Paola

    15 novembre 2013 at 07:24

  8. Buona vacanza romana!

    sguardiepercorsi

    14 novembre 2013 at 20:54

  9. Io non reggo benché l’uva…

    stefaniazan8

    14 novembre 2013 at 18:02

  10. Ma buone vacanze allora! 😀
    p.s. io son da chicchi d’uva…

    LuceOmbrA

    14 novembre 2013 at 16:24

  11. Ssssèèèèè! 🙂

    Insenseofyou

    14 novembre 2013 at 15:53

  12. Ok…stavolta magari avvisa!!!!!! 😀

    stephymafy

    14 novembre 2013 at 15:26

  13. Buona vacanza romana allora…..e buon vino! 😉

    Silvia

    14 novembre 2013 at 15:09


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Ricette pensieri e idiozie

Non è un food blog, non è un diario, allora cos'è?

La Pillaccherona

... stai sempre a spilaccherà.

Luminaria sprecata

L'essenziale è invisibile agli occhi

La ragazza che pedala

Scatto fisso, senza freni. Non posso fermarmi anzi non voglio farlo.

kyleweatwenyen

Come un angelo da collezione.

Anna Salvaje

Diario di una cougar

Noras Erotica

I'm just a puzzle that doesn't wanna be solved

the.blonde.emigrant

Random feelings, crazy life

Un Folletto in abito da sera

Io sono quella che, con le parole, crea origami per decorare le pagine

Rupestreblog

∃x(φ)

Marmellata di pensieri

Cosa dice la mia testa

Note di Rugiada

Scrivere è dar voce al silenzio

17 e 17

UN PO' PIU' DI TWITTER, UN PO' MENO DI UN BLOG

ipennaioli.wordpress.com/

I PENNAIOLI USANO ANCORA CARTA, PENNA E CALAMAIO. SCRIVONO DA ANNI RACCONTI E LI DIFFONDONO ATTRAVERSO PICCIONI VIAGGIATORI AI LORO LETTORI. ALCUNI AMICI NE HANNO SELEZIONATI E RACCOLTI UNA PARTE E HANNO APERTO UNA “BOTTEGA DELLE LETTERE” PER POTERLI DIVULGARE SPONTANEAMENTE ATTRAVERSO INTERNET. NE “LA BOTTEGA DELLE LETTERE” SONO CUSTODITI FRAMMENTI DI QUOTIDIANITÀ, VISSUTA O IMMAGINATA: ESPERIENZE, PARADOSSI, INNAMORAMENTI, EROS. UNA BOTTEGA APERTA AGLI AMICI E A TUTTI COLORO CHE PASSERANNO A trovarci e che con il loro sostegno ci stimoleranno ad esprimerci in modo sempre più creativo e fantasioso.

Laura Ruggiero

Sono solo [Luoghi]. Altrove. @LapostrofoAura

Alessandra Favaro

Le emozioni non possono guarire i mali del mondo, ma permettono di sognare forte!

intempestivoviandante's Blog

Racconti, teatro, letteratura

Una certa idea di inchiostro

di Deborah Talarico

Anna Salvaje

Diario di una cougar

Il Suono Visibile

perché, ogni tanto, è bello ricordarti chi sei...

libellula22

Non cedere mai alle passioni ma se cedi fallo con tutta l' anima

La Mela sBacata

qualche spicchio di me: pensieri caotici in ordine sparso

maplesexylove

_Fall in love with style_

Alice Ayres

NEVER REPRESS YOURSELF

In punta di piedi

Entra in punta di piedi e spia nel buco della serratura

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: