Michele (Caliban)

Perfidissimo Me

24000 Baci? Pochi!

with 26 comments

U don’t have 2 be rich 2 be my girl
U don’t have 2 be cool 2 rule my world
Ain’t no particular sign I’m more compatible with
I just want your extra time and your . . .
Kiss!

Un bacio.
Ora, in questo uggioso lunedì mattina a casa avrei decisamente una voglia intensa, profonda, impellente di un lungo appassionato bacio.
Che poi cos’è un bacio?
Il solito apostrofo rosa tra due cioccolatini mangiati da Cyrano il Nasone o il piccolo gesto che può rovinare una vita, secondo il grande (e a volte un pelo cinico), Oscar Wilde?
Chissà, forse per alcuni il bacio è anche ciò che (eoni fa?) lei sognava di dare e di ricevere dall’uomo della sua vita, nel momento in cui il celebrante avrebbe dato il fatidico annuncio, “e ora lo sposo può baciare la sposa”, anche se, senza voler esagerare nelle generalizzazioni, almeno un bacio, come minimo, viene da sempre scambiato tra fidanzati e promessi sposi anche ben prima che il religioso o il funzionario di stato civile concedano la loro autorizzazione ufficiale e timbrata al contatto labiale.
Ma allora, chi aveva ragione, a proposito di baci, Cyrano de Bergerac o Oscar Wilde?
O
ppure il caro Pirandello che scriveva: Passammo ne la notte profumata per l’alta via tra taciti giardini, tu su l’omero mio leve poggiata, la bella testa da i capelli fini, io su le labbra tue volto a succhiare, come dal fresco calice d’un fiore, coi lunghi baci il pieno oblio dei mali.
Ecco, forse che un bacio consenta di succhiare il pieno oblio dei mali è un tantinello esagerato, ma a volte credo di aver davvero provato una sensazione simile.
Anche notevole il Dantesco: quando leggemmo il disiato riso, esser baciato da cotanto amante, questi, che mai da me non fia diviso, la bocca mi baciò tutto tremante.
Ma perché poi si trema baciando? (ed è vero, a me capita). Emozione candida o eccitazione che violenta si accende nel corpo?
Se è più accensione allora aveva ragione Tennyson: amore, fuoco una volta mi trasse con un sol, lungo bacio tutta l’anima di tra le labbra, così come il sole beve la rugiada.
Ma io, che adoro i baci in maniera incredibile, penso di trovarmi in realtà sempre più d’accordo con l’insaziabile Catullo: Dammi 1000 baci e quindi 100 e quindi altri 1000 ed altri 100 e poi di nuovo 1000 e ancora 100.
Sono pertanto un inguaribile ingordo di passione?
Credo proprio di sì.
Q
uindi lascio qui bacio speciale, a chi lo saprà accettare, desiderare e soprattutto ricambiare.
Senza mai dimenticare che il bacio è come il francobollo…
Senza la lingua non attacca!

 

Annunci

Written by Michele

27 gennaio 2014 a 10:08

Pubblicato su pensieri

Tagged with , , , , ,

26 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. L’amore degli uomini si distingue dalla stupida foia delle bestie soltanto per due funzioni divine: la carezza e il bacio.
    Pierre Louÿs, Afrodite, 1896

    Ed io lo prendo e te lo rilancio…pciu’ Michelino e continua a scrivere di baci e passioni 🙂

    Daniela Pungitore

    28 gennaio 2014 at 20:06

    • Ah sempre sempre. Il bacio e la più bella cosa.
      Pciù a te 🙂

      Michele

      28 gennaio 2014 at 21:06

  2. Se ti offro il mitico Bacio Perugina? Mmmmm…

    fulvialuna1

    28 gennaio 2014 at 19:53

  3. Lascio anche io qui da te un bacio per te o chi vorrà raccoglierlo. Senza baci non mi sembra nemmeno d’amare anche se il guaio è quando si scambiano baci per amore.

    itacchiaspillo

    27 gennaio 2014 at 13:06

  4. Come sei rrromantico!

    Senti che considerazione banalotta e facilona ti lascio: il bacio può essere una qualunque delle definizioni da te citate e anche altre, è la persona che bacia a disegnarne contorni e significati.

    tilladurieux

    27 gennaio 2014 at 12:34

    • eh già, ogni tanto mi romanticizzo h24 🙂
      ma è vero, è chi baci che conta, come per tutto, non è tanto cosa fai ma con chi a renderlo speciale

      Michele

      27 gennaio 2014 at 12:36

  5. Un motivo in più per adorare Pirandello*… e anche Catullo, và: i baci, anche se tanti, non sono mai abbastanza 🙂

    * questa di Pirandello mi mancava, e non va bene! da dove arriva, romanzo o poesia?

    Scribacchina

    27 gennaio 2014 at 11:18

  6. Credo che il bacio….quello vero intendo, sia una delle manifestazioni più intime ed emozionanti….e riguardo alla tua conclusione, concordo!!!! 😉
    Buon inizio settimana!

    Silvia

    27 gennaio 2014 at 10:53

    • sì assolutamente, qualcosa di irrinunciabile.
      buon inizio settimana a te 😉

      Michele

      27 gennaio 2014 at 10:54

  7. Avevo meno di 5 anni quando uscì questa canzone eppure la ricordo come fosse ieri!
    Quant’è crudele il tempo certe volte !

    liù

    27 gennaio 2014 at 10:43

    • già, il tempo è il fuoco nel quale bruciamo, ecco perché non occorre mai sprecarne 🙂

      Michele

      27 gennaio 2014 at 10:43

      • Ma tanto o lo usi bene e non capisco cosa possa significare bene , o lo sprechi ,per così dire ,esso passa lo stesso !
        Come si fa a sprecare il tempo??

        liù

        27 gennaio 2014 at 10:46

        • beh penso si sprechi quando si potrebbe fare qualcosa di piacevole, emozionante o divertente e si rinuncia senza ragione valida

          Michele

          27 gennaio 2014 at 10:48


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Ricette pensieri e idiozie

Non è un food blog, non è un diario, allora cos'è?

La Pillaccherona

... stai sempre a spilaccherà.

Luminaria sprecata

L'essenziale è invisibile agli occhi

La ragazza che pedala

Scatto fisso, senza freni. Non posso fermarmi anzi non voglio farlo.

kyleweatwenyen

Come un angelo da collezione.

Anna Salvaje

Diario di una cougar

Noras Erotica

I'm just a puzzle that doesn't wanna be solved

the.blonde.emigrant

Random feelings, crazy life

Un Folletto in abito da sera

Io sono quella che, con le parole, crea origami per decorare le pagine

Rupestreblog

∃x(φ)

Marmellata di pensieri

Cosa dice la mia testa

Note di Rugiada

Scrivere è dar voce al silenzio

17 e 17

UN PO' PIU' DI TWITTER, UN PO' MENO DI UN BLOG

ipennaioli.wordpress.com/

I PENNAIOLI USANO ANCORA CARTA, PENNA E CALAMAIO. SCRIVONO DA ANNI RACCONTI E LI DIFFONDONO ATTRAVERSO PICCIONI VIAGGIATORI AI LORO LETTORI. ALCUNI AMICI NE HANNO SELEZIONATI E RACCOLTI UNA PARTE E HANNO APERTO UNA “BOTTEGA DELLE LETTERE” PER POTERLI DIVULGARE SPONTANEAMENTE ATTRAVERSO INTERNET. NE “LA BOTTEGA DELLE LETTERE” SONO CUSTODITI FRAMMENTI DI QUOTIDIANITÀ, VISSUTA O IMMAGINATA: ESPERIENZE, PARADOSSI, INNAMORAMENTI, EROS. UNA BOTTEGA APERTA AGLI AMICI E A TUTTI COLORO CHE PASSERANNO A trovarci e che con il loro sostegno ci stimoleranno ad esprimerci in modo sempre più creativo e fantasioso.

Laura Ruggiero

Sono solo [Luoghi]. Altrove. @LapostrofoAura

Alessandra Favaro

Le emozioni non possono guarire i mali del mondo, ma permettono di sognare forte!

intempestivoviandante's Blog

Racconti, teatro, letteratura

Una certa idea di inchiostro

di Deborah Talarico

Anna Salvaje

Diario di una cougar

Il Suono Visibile

perché, ogni tanto, è bello ricordarti chi sei...

libellula22

Non cedere mai alle passioni ma se cedi fallo con tutta l' anima

La Mela sBacata

qualche spicchio di me: pensieri caotici in ordine sparso

maplesexylove

_Fall in love with style_

Alice Ayres

NEVER REPRESS YOURSELF

In punta di piedi

Entra in punta di piedi e spia nel buco della serratura

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: