Michele (Caliban)

Perfidissimo Me

Anche i Micheli ritornano

with 28 comments

Ed eccomi di ritorno dalla vacanza romana.
Come sempre il rientro a casa e soprattutto al lavoro è tragicamente traumatico, dopo giorni di gozzoviglie, relax e risate in abbondanza.
Mi sono ovviamente divertito assai, ho anche conosciuto nuove deliziose persone, ho scoperto di essere un ottimo “master of chains” (nel senso che come appendo io alle catenelle le fotografie!) contribuendo all’allestimento della mostra fotografica (del post precedente) davvero stupenda.
Ma buttandomi piè pari sull’argomento del giorno, ebbene sì, anche quest’anno lavoro per mantenere la mia imbattibilità, con più di vent’anni senza guardare minimamente il festival di Sanremo!
E lotterò strenuamente per conservare questo primato.
Perché Sanremo è Sanremo…
Ma minchia!!

Annunci

Written by Michele

21 febbraio 2014 a 13:46

Pubblicato su pensieri

Tagged with , , , ,

28 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Un po’ in ritardo … Welcome back con tanto di palloncini e festoni! 🙂
    Su Sanremo e (soprattutto) oltre, consiglio magari l’ascolto di Gualazzi, ottimo musicista jazz e blues.
    Buona domenica 🙂

    Primula

    23 febbraio 2014 at 15:33

  2. Su Sanremo, ti dirò: per me è già strano non sapere i nomi dei concorrenti (non ho voluto leggere nulla nemmeno sui giornali) 😛

    Scribacchina

    22 febbraio 2014 at 15:55

    • Eh io la maggior parte non so chi siano nemmeno se leggo i nomi 🙂

      Michele

      22 febbraio 2014 at 15:55

  3. Bentornato…Stesso Pensiero su Sanremo! Buon Sabato,65Luna

    65luna

    22 febbraio 2014 at 14:04

  4. Adesso URLO! Sei venuto a Roma e non ti ho incontrato!!!!

    elinepal

    22 febbraio 2014 at 07:18

  5. Bentornato! Mi associo al pensiero su Sanremo.

    fulvialuna1

    21 febbraio 2014 at 20:12

  6. Mi sa che mi metto ad appendere foto alle catene anche io. Quanto hai ragione tu!

    stefaniazan8

    21 febbraio 2014 at 16:21

  7. Bentornato vacanziero! 😉

    Silvia

    21 febbraio 2014 at 15:56

  8. Eheheh… per me è il primo anno invece… niente Sanremo…
    Michele passa a leggere il mio ultimo post visto che sei tornato! 😉
    Luna

    luna

    21 febbraio 2014 at 14:57

  9. Si in effetti la perpendicolaritá delle foto era impeccabile 🙂
    Un abbraccio

    labloggastorie

    21 febbraio 2014 at 14:06

    • ahahah ma grazie (è stato delizioso conoscerti) 😉
      abbraccione e a presto

      Michele

      21 febbraio 2014 at 14:16

    • Concordo…e questa era l’unica cosa importante! 😀

      Daniela Pungitore

      21 febbraio 2014 at 14:37

      • ahahahaha già, perché si potesse apprezzare davvero la visione globale del percorso sensoriale e immaginifico della tua arte 😉

        Michele

        21 febbraio 2014 at 14:38

  10. Bentornato! Parto io, ora, verso Roma! Controllerò se i quadri sono dritti! 😀

    itacchiaspillo

    21 febbraio 2014 at 14:04


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Ricette pensieri e idiozie

Non è un food blog, non è un diario, allora cos'è?

La Pillaccherona

... stai sempre a spilaccherà.

Luminaria sprecata

L'essenziale è invisibile agli occhi

La ragazza che pedala

Scatto fisso, senza freni. Non posso fermarmi anzi non voglio farlo.

kyleweatwenyen

Come un angelo da collezione.

Anna Salvaje

Diario di una cougar

Noras Erotica

I'm just a puzzle that doesn't wanna be solved

the.blonde.emigrant

Random feelings, crazy life

Un Folletto in abito da sera

Io sono quella che, con le parole, crea origami per decorare le pagine

Rupestreblog

∃x(φ)

Marmellata di pensieri

Cosa dice la mia testa

Note di Rugiada

Scrivere è dar voce al silenzio

17 e 17

UN PO' PIU' DI TWITTER, UN PO' MENO DI UN BLOG

ipennaioli.wordpress.com/

I PENNAIOLI USANO ANCORA CARTA, PENNA E CALAMAIO. SCRIVONO DA ANNI RACCONTI E LI DIFFONDONO ATTRAVERSO PICCIONI VIAGGIATORI AI LORO LETTORI. ALCUNI AMICI NE HANNO SELEZIONATI E RACCOLTI UNA PARTE E HANNO APERTO UNA “BOTTEGA DELLE LETTERE” PER POTERLI DIVULGARE SPONTANEAMENTE ATTRAVERSO INTERNET. NE “LA BOTTEGA DELLE LETTERE” SONO CUSTODITI FRAMMENTI DI QUOTIDIANITÀ, VISSUTA O IMMAGINATA: ESPERIENZE, PARADOSSI, INNAMORAMENTI, EROS. UNA BOTTEGA APERTA AGLI AMICI E A TUTTI COLORO CHE PASSERANNO A trovarci e che con il loro sostegno ci stimoleranno ad esprimerci in modo sempre più creativo e fantasioso.

Laura Ruggiero

Sono solo [Luoghi]. Altrove. @LapostrofoAura

Alessandra Favaro

Le emozioni non possono guarire i mali del mondo, ma permettono di sognare forte!

intempestivoviandante's Blog

Racconti, teatro, letteratura

Una certa idea di inchiostro

di Deborah Talarico

Anna Salvaje

Diario di una cougar

Il Suono Visibile

perché, ogni tanto, è bello ricordarti chi sei...

libellula22

Non cedere mai alle passioni ma se cedi fallo con tutta l' anima

La Mela sBacata

qualche spicchio di me: pensieri caotici in ordine sparso

maplesexylove

_Fall in love with style_

Alice Ayres

NEVER REPRESS YOURSELF

In punta di piedi

Entra in punta di piedi e spia nel buco della serratura

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: