Michele (Caliban)

Perfidissimo Me

Settembre! Andiamo, è tempo di brindare!

with 27 comments

Ahi settembre mi dirai quanti amori porterai
le vendemmie che farò, ahi settembre tornerò.
Sono pronto e tocca a me, l’aria fresca soffierà
l’armatura non l’avrò, ahi settembre partirò.
Mentre il giorno sparisce primavera verrà
sarà dolce e nervosa ma non mi scapperà
salirò sul battello e non la fuggirò
sarò avvolto per sempre e la bacerò


Eccoci quindi giunti anche a settembre, certo il tempo fugge veramente, scorre come sabbia tra le dita, e noi comuni mortali non possiamo fare altro che cercare di trattenerne un po’, di stringerlo il più possibile.
Peraltro settembre è un mese che mi è sempre piaciuto, certo meno ai tempi della scuola, ma quel periodo ora è ben lontano, in fondo è un mese atipico, personalmente lo trovo molto stimolante, ma non solo, lo trovo un mese importante per quel che concerne una delle mie passioni.
Il buon vino!
Perché è il mese della vendemmia, del profumo del mosto, e dei funghi, che mi piacciono da impazzire e che amo cucinare nei modi più svariati.
Ma tornando al vino, questo delizioso nettare che Dioniso, il mio dio preferito pare ci abbia così generosamente donato, e non si dovrebbe mai dimenticare che finché c’è vino c’è speranza, e che
il bello del vino è che, per almeno un paio d’ore, i tuoi problemi sono di altri.
Ma soprattutto quella che è la mia regola aurea…
La vita è troppo breve per bere del vino cattivo…

 

Annunci

Written by Michele

1 settembre 2014 a 10:23

Pubblicato su pensieri

Tagged with , , , ,

27 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. bello questo spottone etilico 😀

    ho conosciuto un tale che amava dire:
    “noi siamo gente semplice, per stare bene ci accontentiamo di un pezzo di pane, un pezzo di formaggio, un po’ di salame e qualche damigiana di vino”

    TADS

    4 settembre 2014 at 10:22

  2. La vita è troppo breve per bere del vino cattivo…
    AMEN! 😉
    Bacioooo!

    Ila

    3 settembre 2014 at 13:41

  3. Parole (sacro)sante! Ciao Michele 😉

    Barbara Picci

    2 settembre 2014 at 10:13

  4. Come hai ragione… “La vita è troppo breve per bere del vino cattivo”

    diamanta

    2 settembre 2014 at 09:40

  5. ma no, ma no, il vino non mi piace! 😛 (io pinocchio! 😉 )

    itacchiaspillo

    1 settembre 2014 at 18:40

  6. Un buon vino rosso e corposo fa allegra la vita, uno bianco e secco sollazza il palato…Come lo metti metti, anche con le bollicine, il vino è veramente un nettare, non degli dei, ma della terra, quindi per noi mortali.
    Ai dei diamo altro.

    fulvialuna1

    1 settembre 2014 at 17:50

  7. Eh già Maic… dico pure io che la frutta fa bene 😉

    labloggastorie

    1 settembre 2014 at 13:00

  8. E tra un po’ ci sarà il novizio novello….

    zerogravity

    1 settembre 2014 at 12:48

  9. A proposito, ieri ho bevuto una Ribolla Nera niente male.

    Ella von Matsch

    1 settembre 2014 at 10:42

  10. Hai proprio ragione! W il vino!

    Ella von Matsch

    1 settembre 2014 at 10:39

  11. Non posso che concordare in toto!!!!!! 🙂
    Prosit!

    Bia

    1 settembre 2014 at 10:29


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Ricette pensieri e idiozie

Non è un food blog, non è un diario, allora cos'è?

La Pillaccherona

... stai sempre a spilaccherà.

Luminaria sprecata

L'essenziale è invisibile agli occhi

La ragazza che pedala

Scatto fisso, senza freni. Non posso fermarmi anzi non voglio farlo.

kyleweatwenyen

Come un angelo da collezione.

Anna Salvaje

Diario di una cougar

Noras Erotica

I'm just a puzzle that doesn't wanna be solved

the.blonde.emigrant

Random feelings, crazy life

Un Folletto in abito da sera

Io sono quella che, con le parole, crea origami per decorare le pagine

Rupestreblog

∃x(φ)

Marmellata di pensieri

Cosa dice la mia testa

Note di Rugiada

Scrivere è dar voce al silenzio

17 e 17

UN PO' PIU' DI TWITTER, UN PO' MENO DI UN BLOG

ipennaioli.wordpress.com/

I PENNAIOLI USANO ANCORA CARTA, PENNA E CALAMAIO. SCRIVONO DA ANNI RACCONTI E LI DIFFONDONO ATTRAVERSO PICCIONI VIAGGIATORI AI LORO LETTORI. ALCUNI AMICI NE HANNO SELEZIONATI E RACCOLTI UNA PARTE E HANNO APERTO UNA “BOTTEGA DELLE LETTERE” PER POTERLI DIVULGARE SPONTANEAMENTE ATTRAVERSO INTERNET. NE “LA BOTTEGA DELLE LETTERE” SONO CUSTODITI FRAMMENTI DI QUOTIDIANITÀ, VISSUTA O IMMAGINATA: ESPERIENZE, PARADOSSI, INNAMORAMENTI, EROS. UNA BOTTEGA APERTA AGLI AMICI E A TUTTI COLORO CHE PASSERANNO A trovarci e che con il loro sostegno ci stimoleranno ad esprimerci in modo sempre più creativo e fantasioso.

Laura Ruggiero

Sono solo [Luoghi]. Altrove. @LapostrofoAura

Alessandra Favaro

Le emozioni non possono guarire i mali del mondo, ma permettono di sognare forte!

intempestivoviandante's Blog

Racconti, teatro, letteratura

Una certa idea di inchiostro

di Deborah Talarico

Anna Salvaje

Diario di una cougar

Il Suono Visibile

perché, ogni tanto, è bello ricordarti chi sei...

libellula22

Non cedere mai alle passioni ma se cedi fallo con tutta l' anima

La Mela sBacata

qualche spicchio di me: pensieri caotici in ordine sparso

maplesexylove

_Fall in love with style_

Alice Ayres

NEVER REPRESS YOURSELF

In punta di piedi

Entra in punta di piedi e spia nel buco della serratura

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: