Michele (Caliban)

Perfidissimo Me

Leggere attentamente le avvertenze

with 28 comments

siamo perfetti molto speciali
fenomeni da circo travestiti da normali
sono gli effetti che non avrei voluto mai
sputerò il sangue se lo vuoi
ma non riuscirai a convincermi

 

 


Chissà come sarebbe la vita se tutti avessimo un libretto di avvertenze ed effetti collaterali da poter leggere e consultare prima di avvicinarsi reciprocamente.
Perché senza dubbio io conosco un sacco di:
“Attenzione potrebbe causare sonnolenza”.
Per non parlare dei moltissimi:
“Può causare problemi di stomaco o intestino”.
Alcuni peraltro devono essere necessariamente “agitati bene prima dell’uso”.
Altri “si possono assumere solo per via rettale”.
Da evitare accuratamente quelli che causano “irritabilità, aggressività e stato maniacale”.
I migliori sono quelli che “causano effetti stupefacenti, oppure effetti vasodilatatori e afrodisiaci”.
Irrinunciabili quelli “calmanti, che causano l’eliminazione momentanea di pensieri funesti e ansie”.
E io?
Nel mio spero ci sia scritto:
“Attenzione, può causare dipendenza”.

 

 

Annunci

Written by Michele

1 dicembre 2014 a 10:48

Pubblicato su pensieri

Tagged with , , , ,

28 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Bella sta cosa delle avvertenze. Io vorrei poter leggerle anche sulle persone che incontro (in particolare sul mio exfidanzatostorico…una bella etichetta con scritto “causa problemi cardiaci/provoca allucinazioni/non assumere per scopi matrimoniali” forse mi avrebbe salvata. E nella mia cosa scriverei ora? “fragile”

    caterinacanterina

    26 dicembre 2014 at 12:04

  2. …volevo dire…… ma per Natale… si trova un post nuovo qui… si..???

    solozero2.

    11 dicembre 2014 at 15:44

  3. e quando scadono non puoi neanche buttarli nella monnezza normale,
    ti devi pure sbattere per andare a cercare il contenitore specifico

    TADS

    2 dicembre 2014 at 11:06

  4. Mick xD ti ho mandato un messaggio su wechat tempo fa…purtroppo ho fatto bagnare il cellulare ed è impazzito. Ho dovuto resettare tutto e ho perso il tuo numero.

    polverecosmica

    2 dicembre 2014 at 02:01

  5. Ah, ah, ah…troppo forte, autostima alle stelle…
    Nel mio leggerei…avvertenze…”Non causa niente è egocentrica!!!”

    fulvialuna1

    1 dicembre 2014 at 19:30

  6. Tze ma vedilo lui!! 🙂
    Ehhmm sul mio ‘attenzione altamente lunatica. In casi di lunatismo doppia dose di abbracci’

    liberadidire79

    1 dicembre 2014 at 17:30

  7. e nel mio: attenzione! più lo provi e più ti piace tiè! ahhhaaaaa

    solozero2

    1 dicembre 2014 at 11:32

  8. Sarebbe una fantastica precauzione d’uso!!! 🙂

    Bia

    1 dicembre 2014 at 11:26

  9. c’è scritto: attenzione allucinogeno 😉

    itacchiaspillo

    1 dicembre 2014 at 10:50


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Ricette pensieri e idiozie

Non è un food blog, non è un diario, allora cos'è?

La Pillaccherona

... stai sempre a spilaccherà.

Luminaria sprecata

L'essenziale è invisibile agli occhi

La ragazza che pedala

Scatto fisso, senza freni. Non posso fermarmi anzi non voglio farlo.

kyleweatwenyen

Come un angelo da collezione.

Anna Salvaje

Diario di una cougar

Noras Erotica

I'm just a puzzle that doesn't wanna be solved

the.blonde.emigrant

Random feelings, crazy life

Un Folletto in abito da sera

Io sono quella che, con le parole, crea origami per decorare le pagine

Rupestreblog

∃x(φ)

Marmellata di pensieri

Cosa dice la mia testa

Note di Rugiada

Scrivere è dar voce al silenzio

17 e 17

UN PO' PIU' DI TWITTER, UN PO' MENO DI UN BLOG

ipennaioli.wordpress.com/

I PENNAIOLI USANO ANCORA CARTA, PENNA E CALAMAIO. SCRIVONO DA ANNI RACCONTI E LI DIFFONDONO ATTRAVERSO PICCIONI VIAGGIATORI AI LORO LETTORI. ALCUNI AMICI NE HANNO SELEZIONATI E RACCOLTI UNA PARTE E HANNO APERTO UNA “BOTTEGA DELLE LETTERE” PER POTERLI DIVULGARE SPONTANEAMENTE ATTRAVERSO INTERNET. NE “LA BOTTEGA DELLE LETTERE” SONO CUSTODITI FRAMMENTI DI QUOTIDIANITÀ, VISSUTA O IMMAGINATA: ESPERIENZE, PARADOSSI, INNAMORAMENTI, EROS. UNA BOTTEGA APERTA AGLI AMICI E A TUTTI COLORO CHE PASSERANNO A trovarci e che con il loro sostegno ci stimoleranno ad esprimerci in modo sempre più creativo e fantasioso.

Laura Ruggiero

Sono solo [Luoghi]. Altrove. @LapostrofoAura

Alessandra Favaro

Le emozioni non possono guarire i mali del mondo, ma permettono di sognare forte!

intempestivoviandante's Blog

Racconti, teatro, letteratura

Una certa idea di inchiostro

di Deborah Talarico

Anna Salvaje

Diario di una cougar

Il Suono Visibile

perché, ogni tanto, è bello ricordarti chi sei...

libellula22

Non cedere mai alle passioni ma se cedi fallo con tutta l' anima

La Mela sBacata

qualche spicchio di me: pensieri caotici in ordine sparso

maplesexylove

_Fall in love with style_

Alice Ayres

NEVER REPRESS YOURSELF

In punta di piedi

Entra in punta di piedi e spia nel buco della serratura

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: